BANDO ISI-INAIL

I temi della salute e sicurezza sugli ambienti di lavoro debbono tornare prepotentemente al centro dell’agenda sia delle Istituzioni sia delle Imprese visti i dati 2018 e inizio 2019 che vedono un netto aumento di incidenti sui luoghi di lavoro.

Con questa premessa acquista ancora maggiore importanza approfittare anche per l’anno in corso dell’incentivo che l’INAIL mette a disposizione di tutte le imprese affinché facciano investimenti in macchinari, attrezzature, rimozione amianto e tutte quelle iniziative rivolte al miglioramento della sicurezza e salute.

Sono disponibili in Toscana oltre 25 milioni di euro per tale obiettivo che si concretizza con un contributo a fondo perduto pari al 65% dell’investimento effettuato con il massimo di 130.000 euro.

Il bando si chiude il 30 maggio prossimo e noi siamo a disposizione per informazioni dettagliate e gestire la operativita in tutte le fasi previste dal bando.

Lascia un commento