FINANZA AGEVOLATA

 

LE BANCHE NON EROGANO CREDITO ALLE IMPRESE ... L'UNIONE EUROPEA SI !!!


 

Vieni a scoprire le incredibili opportunità che ci sono per realizzare i tuoi progetti imprenditoriali e  migliorare la tua produzione.

 


 - TASSO "0"   &  FONDO PERDUTO - 


Assistenza clienti
CHIUSURA UFFICI VACANZE ESTIVE
IDEA SERVICE SRL
Vi comunica che in concomitanza della chiusura delle compagnie con cui collaboriamo, i nostri uffici saranno chiusi il giorno LUNEDI 14 AGOSTO e dal giorno 21 al 25 AGOSTO
Gli uffici riapriranno il giorno 28 AGOSTO
CON L'OCCASIONE VI AUGURIAMO BUONE VACANZE
LO STAFF


0583 - 957263
LINK UTILI
Logo Isvap
CONFAPI
BANCA ITALIA
Consob
Calcola il tuo cod. Fiscale
Calcolo Interessi
Conflavoro
<concredito
ACB
Recupero Stragiudiziale del Credito

 

 

 

Recupero Crediti Stragiudiziale : Complesso di attività svolte da personale formato e qualificato che , mirano a regolarizzare in via bonaria le pendenze nei confronti dei propri debitori. Questa attività viene svolta mediante una periodica sollecitazione telefonica, epistolare e personale.

 

 

PROCEDURA DI RECUPERO STRAGIUDIZIALE DEL CREDITO  

 

 

 

 

 

 

CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

  • Velocità e coordinamento di Intervento nei tentativi di recupero del credito per stimolare il debitore a regolare la posizione debitoria
  • Impiego di personale qualificato, dotato di un'adeguata conoscenza Giuridica e Contabile
  • Utilizzo di una struttura propria di reperimento di notizie a carico del debitore
  • Costo ZERO se non riusciamo a recuperare i tuoi debiti 

 

ATTIVAZIONE PRATICHE

 

 

Le pratiche di recupero crediti vengono attivate entro le 2 ore successive alla corretta ricezione della documentazione richiesta.

 

Attivazione semplice ed immediata in 3 mosse:

 

  1. STAMPATE E COMPILATE IL MANDATO DI INCARICO CHE POTETE SCARICARE A FONDO PAGINA
  2. ALLEGATE I DOCUMENTI CHE COMPROVANO IL CREDITO (es. fatture/ insoluti ecc. )
  3. ALLEGATE LA COPIA DEL BONIFICO PARI AD € 50,00 + iva

 

 

 

  COSTI DEL SERVIZIO 

 

  • attivazione pratica  € 50,00 + iva ( € 60,50 compreso iva)

 

  • provvigione del : 14% + iva per crediti fino a € 5.000,00

                                       12% + iva per crediti da € 5.001,00 ad € 10.000,00                                     

                                       10% + iva per crediti superiori ad € 10.000,00 

 

  • Nessun compenso in caso di esito negativo della procedura ( escluse spese di attivazione pratica  € 50,00 + iva) 

 

I costi sopra riportati sono riferiti alla gestione della singola pratica.

In caso di presentazione di un pacchetto di crediti, potremo effettuare insieme una valutazione specifica dei costi.

  

 PRECISAZIONI 

 

  • La mancata o parziale riscossione degli importi richiesti al debitore a titolo di risarcimento dei costi di recupero, non potrà in alcun modo influire sulle somme dovute alla società di recupero crediti a titolo di compenso provvigionale  pattuito nella lettera di conferimento d'incarico.

 

  • Le disposizioni contenute nel D. Lgs 231/2002 si applicano a tutti i pagamenti effettuati nell'ambito delle transazioni commerciali tra imprese per consegna di merce o prestazione di servizi.

 

  • La richiesta di risarcimento dei costi di recupero non potrà essere applicata per crediti antecedenti alla data dell'8 agosto 2002

 

  • Per i crediti superiori ad € 2.000,00 sarà possibile richiedere al debitore solo un risarcimento parziale dei costi di recupero del credito, tenuto conto dei principi di trasparenza e proporzionalità di cui al punto 2 e delle tariffe forensi in materia stragiudiziale di cui al D.M. 8 aprile 2004 n. 127.

 

 

  FASE GIUDIZIALE  

 

Avvalendoci di uno staff di Avvocati Specializzati nel settore, possiamo mettere a vostra disposizione anche la possibilità di proseguire nel recupero dei crediti  nella fase Giudiziale.

 

 

 

 

 

MODALITA' DI INVIO

      Email :     idearecupero@gmail.com       Fax :  0583/403384     

 

 

 

Richiedi Informazioni
NEWS
News del 29/06/2017: Incentivi a sostegno degli investimenti aziendali
News del 29/06/2017: Incentivi a sostegno degli investimenti aziendali